Menu

L’economia del benessere è una cosa seria: in Italia vale 43 miliardi di euro

Gli italiani sono sempre più attenti alla cura di sé e l’anno scorso hanno speso 43 miliardi di euro per l’acquisto di beni e servizi per il proprio benessere. E’ quanto emerge dal Primo rapporto sull’economia del benessere realizzato da una multinazionale dell’elettronica di consumo. La ricerca evidenzia che oltre otto italiani su dieci valutano in modo positivo il proprio…
Leggi tutto...

Nel 2020 saranno certificate le prime socio-estetiste

L’estetica al servizio dell’oncologia. CNA Formazione, in collaborazione con l’Irst di Meldola (Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori), ha promosso un percorso di formazione e di specializzazione che al termine del 2020 vedrà il conseguimento delle certificazioni alle prime socio-estetiste a livello nazionale. Il 20 ottobre partirà l’ultimo modulo del percorso di specializzazione in estetica…
Leggi tutto...

Anche la bocca è "Made in Italy"

ANCHE LA BOCCA E' "MADE IN ITALY" Innovazione ed esperienza. Sono le parole d’ordine dell’edizione 2019 di Expodental Meeting, la manifestazione del dentale più importante d’Italia, che si è tenuta a Rimini lo scorso maggio. Una kermesse che combina esposizione merceologica a un ricco programma di contenuti scientifici e culturali, in grado di coinvolgere tutti i professionisti del settore. All'interno…
Leggi tutto...

Nuovi corsi di formazione online per le imprese di acconciatura e centri estetici

NUOVI CORSI DI FORMAZIONE ONLINE PER LE IMPRESE DI ACCONCIATURA E CENTRI ESTETICI CNA Unione Benessere e Sanità ti offre corsi di formazione online in collaborazione con il Centro DigiLab dell’Università di Roma “La Sapienza”. Puoi frequentare quando e dove vuoi, grazie alla piattaforma di e-learning del sistema CNA Formerete. Quali saranno I temi? Cosmetologia, marketing strategico e operativo, visual…
Leggi tutto...

CNA-SNO: “Rispettare interessi e aspettative degli odontotecnici"

21 febbraio 2018 - “Siamo disposti ad arrivare fino all’Alta Corte di Giustizia europea per difendere i legittimi interessi e le legittime aspirazioni degli odontotecnici. Ma abbiamo già avviato l’iter procedurale con il ministero della Salute per ottenere con più rapidità l’inserimento della figura professionale dell’odontotecnico tra quelle tecnico-sanitarie già riconosciute. All’indomani delle prossime elezioni ci attiveremo con il nuovo…
Leggi tutto...

CNA-Sno. Delusi dal riordino delle professioni sanitarie

13 dicembre 2017 - “Siamo delusi. Riordinare le professioni sanitarie senza riconoscere gli odontotecnici tra le figure tecnico-sanitarie non solo mortifica una categoria che vede limitate le proprie capacità professionali, ma neppure risponde alle esigenze di adeguare i profili professionali del settore alle mutate necessità del mercato”. Lo si legge in un comunicato della CNA Sno (Sindacato nazionale odontotecnici) di…
Leggi tutto...

Intervista al Presidente Nazionale di CNA SNO

31 agosto 2016 - Da sempre anello debole del settore dentale gli odontotecnici sono oggi alle prese con la crisi che riduce la spesa dal dentista degli italiani ma anche con l'innovazione tecnologica che comporta ingenti investimenti difficilmente affrontabili da strutture di piccole dimensioni e da una professione con una età avanzata ed uno scarso ricambio generazionale. Poi ci sono…
Leggi tutto...

Musica d'ambiente. Novità dalla Corte di giustizia U.E.

9 marzo 2016 - La giurisprudenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea, in relazione alla diffusione di musica negli studi dentistici, ha chiarito che riguardo all'importanza del numero delle persone per le quali il dentista rende udibile il fonogramma diffuso, si deve constatare che, trattandosi di clienti, tale pluralità di persone è scarsamente consistente, se non persino insignificante, dal momento…
Leggi tutto...

Benessere. Al via la campagna CNA contro l’abusivismo

24 febbraio 2016 - La crisi economica di questi ultimi anni ha accentuato il fenomeno dell’abusivismo che danneggia particolarmente le imprese di estetica, acconciatura e, in generale, del benessere, sempre più provate da questa vera e propria piaga sociale. Non è accettabile, oltre che pericoloso, che persone senza titoli e qualifiche offrano servizi legati al benessere della persona, senza il…
Leggi tutto...

Collegato Ambiente: semplificazioni per 100 mila imprese del settore benessere

25 gennaio 2016 - Disco verde. Definitivo. Lunedì 18 è stato pubblicata sulla “Gazzetta Ufficiale” la norma, contenuta nel “Collegato ambiente”, che introduce un’importante semplificazione per la gestione dei rifiuti speciali pericolosi prodotti ogni giorno dalle piccole imprese a “ridotto impatto ambientale”. Parliamo di estetisti, parrucchieri, barbieri, tatuatori, piercer, tutti destinati ad usufruire di un drastico abbattimento degli adempimenti burocratici.…
Leggi tutto...
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom

Associazione

Servizi alle Imprese

Servizi al Cittadino

Unioni

Gruppi di Interesse

List with onlain bookmakersGBETTING