Menu

SISTRI: un paradosso inaccettabile per le micro e piccole imprese italiane

23 gennaio 2015 - Il susseguirsi di Governi e di maggioranze diverse non ha impedito che per il quinto anno consecutivo le imprese abbiano dovuto attendere gli ultimi giorni dell’anno, e con essi il decreto milleproroghe, per veder parzialmente procrastinati i problemi causati dal SISTRI.

Teso in teoria alla semplificazione telematica del sistema cartaceo di tracciabilità dei rifiuti speciali, il SISTRI si è rivelato inadatto allo scopo, tecnologicamente obsoleto e incompatibile con le caratteristiche delle MPMI, si è anzi tramutato in una serie intollerabile di costi e disservizi insostenibili per le imprese italiane.

Con il Decreto Competitività il Governo aveva accolto la richiesta di Rete Imprese Italia di definire un sistema di tracciabilità totalmente nuovo da affidare con un bando di gara, a differenza di quanto accaduto in origine con il SISTRI.

“Le nostre imprese sono stanche di finte soluzioni e risposte parziali” – spiega Daniele Parolo, presidente CNA Lombardia – “Purtroppo anche il decreto milleproroghe in esame in questi giorni ripropone dinamiche già viste dense di problematicità: in particolare, si genera il paradosso di un rinvio degli adempimenti di utilizzo del SISTRI fino al 31 dicembre 2015, tuttavia mantenendo l’obbligo di iscrizione e pagamento del contributo annuale.”

Tale obbligo, se non rispettato, verrebbe inoltre punito con sanzioni gravosissime, che vanno da 15.500 a 93.000 euro.

Insomma, la sola cosa che il SISTRI riesce a tracciare è un’Odissea di paradossi ed errori, in cui alla fine si torna al punto di partenza dopo aver sostenuto costi esorbitanti ed inaccettabili in anni di dura recessione!

E’ necessario quindi correggere questa misura, confermando una proroga complessiva di operatività e contributi per il SISTRI, consentendo il tempo necessario a definire un sistema di tracciabilità dei rifiuti nuovo, efficace e condiviso con le associazioni di categoria.

Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom

Associazione

Servizi alle Imprese

Servizi al Cittadino

Unioni

Gruppi di Interesse

List with onlain bookmakersGBETTING