Partecipa al Fondo impresa femminile

Questa misura è rivolta a:

1) Coloro che vogliono avviare un’impresa:

  • Imprese femminili con sede in Italia costituite da meno di 12 mesi;
  • Lavoratrici autonome in possesso della partita IVA aperta da meno di 12 mesi;
  • Persone fisiche che voglio avviare una nuova impresa femminile.

2) Coloro che vogliono sviluppare e consolidare la propria impresa:

  • Imprese femminili con sede in Italia costituite da almeno di 12 mesi;
  • Lavoratrici autonome in possesso della partita IVA aperta da almeno di 12 mesi.

Caratteristiche dell’agevolazione

1) Per la nascita di imprese femminili:

Puoi ottenere un’agevolazione volta a coprire dal 50% all’80% delle spese ammissibili per programmi di investimento fino a 250.000€.
N.B. La copertura delle spese può arrivare al 90% nel caso di donne disoccupate che avviano un’impresa individuale o un’attività di lavoro autonomo.

2) Per lo sviluppo e consolidamento di imprese femminili:

Per le imprese femminili costituite da almeno 12 mesi:
Puoi ottenere un’agevolazione volta a coprire fino all’80% delle spese ammissibili così articolata:

  • 50% sotto forma di contributo a fondo perduto;
  • 50% sotto forma di finanziamento agevolato a tasso 0.

Presentazione delle domande

Le domande di contributo possono essere presentate sul sito di Invitalia secondo le seguenti modalità:

1) Per l’avvio di imprese femminili:

  • Compilazione della domanda di partecipazione: a partire dal 5 maggio 2022
  • Presentazione della domanda di agevolazione: a partire da 19 maggio 2022

2) Per lo sviluppo e il consolidamento di imprese femminili

  • Compilazione della domanda di partecipazione: a partire dal 24 maggio 2022
  • Presentazione della domanda di agevolazione: a partire dal 7 giugno 2022

Desideri maggiori informazioni? Contattaci

    Torna su
    X