CNA Servizi alla Comunità

CNA Servizi alla Comunità rappresenta e tutela le imprese che aderiscono ai seguenti settori:

  • Carrozzerie
  • Meccatronici
  • Gommisti
  • Tintolavanderie
  • Stabilimenti Balneari
  • Operatori giardini e verde

L’Unione CNA Servizi Alla Comunità costituisce l’ambito di specializzazione delle imprese artigiane e PMI che operano nei settori dell’autoriparazione, delle tintolavanderie, degli operatori dei giardini e del verde e degli stabilimenti balneari. Un sistema articolato di imprese di servizio che rivolge la sua attività professionale a favore dello sviluppo e della qualificazione economica e sociale degli ambiti geografici e delle comunità territoriali in cui opera. Socia di AIRC, l’associazione europea dell’artigianato e delle piccole imprese del settore delle carrozzerie e di AUTOGARANT, società che eroga servizi per le imprese del settore dell’autoriparazione. Inoltre è rappresentante delle imprese dell’autoriparazione nel CUNA (Organismo di normazione tecnica) ed in numerose Commissioni e Gruppi di lavoro presso il Ministero dei Trasporti.

Come ottenere la qualifica di carrozziere, meccatronico o gommista

Per esercitare queste attività bisogna possedere i requisiti previsti dalla Legge 122/92, che norma tutto il settore dell’autoriparazione. Il responsabile tecnico deve quindi possedere alternativamente uno dei seguenti requisiti tecnico professionali (indicati nell’art.7 comma2):

  • avere esercitato l’attività di carrozziere, alle dipendenze d’imprese operanti nel settore nell’arco degli ultimi cinque anni, come operaio qualificato per almeno tre anni. Tale ultimo periodo è ridotto a un anno qualora l’interessato abbia conseguito un titolo di studio a carattere tecnico professionale attinente all’attività di autoriparatore diverso da quelli di cui alla lettera c) del presente comma;
  • avere frequentato, con esito positivo, un apposito corso regionale teorico pratico di qualificazione, seguito da almeno un anno di esercizio dell’attività di carrozzeria, come operaio qualificato, alle dipendenze d’imprese operanti nel settore nell’arco degli ultimi cinque anni;
  • avere conseguito, in materia tecnica attinente all’attività, un diploma d’istruzione secondaria di secondo grado o un diploma di laurea.

Specifichiamo che le imprese che intendono svolgere anche l’attività di revisione dei veicoli devono essere autorizzate ai sensi dell’art.80 del nuovo codice della strada e possedere i requisiti di meccatronico, carrozziere e gommista. L’autorizzazione è rilasciata dalla provincia di competenza.

Scopri i mestieri dell'unione

L’unione viene suddivisa in ulteriori diversificati mestieri per una migliore rappresentanza e per una gestione più puntuale delle esigenze tipiche di quel lavoro. All’interno di questa unione troviamo:

Portavoce del mestiere: Alessandro Zanini
Funzionario referente: Marco Cavalli

Un mestiere che si è notevolmente trasformato nel corso degli anni e cha ha le sue radici nella cultura artigianale. Un mestiere che si rinnova anno dopo anno in base alle esigenze del mercato e alla grande richiesta di specializzazione, che deve fare i conti con la crescente difficoltà del gestire un parco auto vario e molto più complesso rispetto al passato. Una professionalità quella del carrozziere che va difesa e che deve intercettare nuove sfide

Contatta ora CNA Cremona

Per maggiori informazioni compila il form oppure chiamaci allo 0372 442211.

    Iscriviti alla Newsletter

    Per rimane sempre aggiornato sulle novità che riguardano imprese e cittadini, iscriviti alla nostra newsletter

    Bandi

    CNA servizi supporta a 360° le imprese associate con un servizio qualificato ad ottenere contributi e finanziamenti erogati dalla pubblica amministrazione utili alla crescita dell’attività dell’imprenditore.
    Torna su
    X