CNA torna a scuola!

progetto scuole cna

Se non insegniamo ai nostri figli ad essere imprenditori, il che significa avere un’idea e prendere il controllo del proprio destino, finiranno per aggrapparsi al loro primo lavoro e quando
questo cambierà non saranno in grado di affrontare il cambiamento. Come genitori, tutto questo dovrebbe spaventarci a morte. Ecco perchè il mondo adulto torna a scuola!

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha pubblicato un Sillabo per promuovere l’educazione all’Imprenditorialità, traducendo in Italia il progetto ICEE dedicato all’Entrepreneurship Education.

Scopo dell’introduzione dell’Educazione all’imprenditorialità è quello di sviluppare nei giovani attitudini, conoscenze, abilità e competenze, utili non solo per un loro eventuale impegno in
ambito imprenditoriale, ma in ogni contesto lavorativo e in ogni esperienza di cittadinanza attiva. Si tratta pertanto di competenze trasversali e di competenze per la vita.
Questa importante attività è in linea con l’obiettivo chiave di promuovere e sviluppare le abilità imprenditoriali – definite dalla Commissione Europea con la Comunicazione 2012 “Ripensare
l’istruzione: investire nelle abilità in vista di migliori risultati socioeconomici” e rinnovate nella Comunicazione 2016 “A new skills agenda for Europe”.

CNA torna a scuola perchè condivide l’idea che le competenze di imprenditorialità possano affiancare le competenze disciplinari, per far sì che i giovani diventino cittadini attivi, creativi e dotati di spirito di iniziativa, tutto ciò inoltre collima con le linee del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – Missione.

Il percorso sarà suddiviso in 5 macro aree di contenuto:

  1. Forme e opportunità del fare impresa,
  2. La generazione dell’idea, il contesto e i bisogni sociali,
  3. Dall’idea all’impresa: risorse e competenze,
  4. L’impresa in azione: confrontarsi con il mercato,
  5. Cittadinanza economica
  6. Fondo Centrale di Garanzia (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) che facilita l’accesso al credito per i giovani che intendono avviare una propria attività.

Ringraziamo Informagiovani Cremona e l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Jannello Torrinai” di Cremona per averci coinvolti ed ospitati: il Presiedente ci CNA giovani Imprenditori di Cremona Matteo Mazzolari e la Presidente di Cna Impresa Donna di Cremona Stefania Milo accompagneranno 6 classi in questa esperienza con le loro testimonianze e conoscenze.

Torna su
X