Agevolazioni Simest 2021- 2022

bandi Agevolazioni Simest

Prorogati i Contributi di Simest fino al 31 Maggio 2022 (salvo esaurimento fondi)

In questa news ti riportiamo tutti gli aggiornamenti sulle SIMEST per l’internazionalizzazione delle PMI.

Le Misure Simest da subito a disposizione sono 3:

  • Transizione Digitale e Verde;
  • Partecipazione a Fiere;
  • E-Commerce.

Come funziona?

Tutte le misure prevedono come agevolazione una copertura delle spese al 100% di cui:

  • Un finanziamento a tasso agevolato (scopri di più) in regime “de minimis” pari al 75%
  • Un contributo a fondo perduto fino al 25% in regime di Temporary Framework, senza garanzie.

I termini sono stati prorogati: è possibile presentare le domande fino al 31 maggio 2022, salvo esaurimento delle risorse.

NB: Si potrà presentare solo una domanda per impresa e viene richiesta l’apertura di un conto corrente dedicato, anche successivamente all’ammissione della domanda.

Vieni in CNA, scopri se hai i requisiti necessari e scegli l’agevolazione che fa per la tua impresa!

Fiere all’estero o in Italia a carattere internazionale

Per sostenere la partecipazione a un singolo evento di carattere internazionale, anche virtuale tra: fiera, mostra, missione imprenditoriale e missione di sistema, per promuovere l’attività d’impresa sui mercati esteri o in Italia, attraverso l’erogazione di un finanziamento destinato per almeno il 30% a spese digitali connesse al progetto. Tale vincolo non si applica nel caso in cui l’evento internazionale riguardi tematiche ecologiche o digitali.

Transizione Digitale ed Ecologica delle PMI con vocazione internazionale

L’Intervento ha la finalità di sostenere la realizzazione di:

  • Investimenti digitali per una quota minima pari al 50%;
  • Investimenti volti a promuovere la sostenibilità e la competitività sui mercati internazionali per la parte restante (quota inferiore o uguale al 50%).

E-commerce

Per investimenti relativi a:

  • La creazione di una nuova piattaforma propria;
  • Il miglioramento di una piattaforma propria già esistente;
  • L’accesso ad un nuovo spazio/store di una piattaforma di terzi (i.e. market place), per commercializzare in paesi esteri beni/servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.

Desideri maggiori informazioni? Contattaci

    Torna su
    X